Come dare disdetta SKY subito con il Decreto Bersani Senza Penali

SKY Spectrum Red Blue Wallpaper Download
SKY Spectrum Red Blue Wallpaper Download
Ecco come dare disdetta all’abbonamento SKY subito con il Decreto Bersani e Senza Penali:

1) Per prima cosa controllare sul sito di SKY.it l’indirizzo aggiornato dove indirizzare i moduli e spedire le Raccomandate A.R.
Attualmente è:

Sky – Casella Postale 13057, 20141 Milano

2) Scaricare il Modulo a seconda del Vostro Metodo di Pagamento, e compilarlo con i vostri dati:

Per pagamento RID Bancario
Download Modulo Disdetta Immediata Abbonamento SKY con Pagamento RID Bancario

Per pagamento con Bollettino Postale
Download Modulo Disdetta Immediata Abbonamento SKY con Pagamento Bollettino Postale

Per pagamento con Carta di Credito
Download Modulo Disdetta Immediata Abbonamento SKY con Pagamento Carta di Credito

3) Inviare il modulo compilato all’indirizzo del punto 1 con RACCOMANDATA A.R.

4) alla data di cessazione verrà addebitato da SKY un costo di disinstallazione e ritiro pari a circa 12 euro.

5) entro 30 giorni dalla data di cessazione restituire SCHEDA NDS e DECODER in comodato d’uso secondo le modalità comunicate da SKY (ritiro presso vostra abitazione o consegna a Punto SKY vicino – di solito la prima)

6) conservare tutte le ricevute finchè RID bancari e addebito su Carta di Credito non sono stati cessati correttamente e per un anno circa dopo.

7 thoughts on “Come dare disdetta SKY subito con il Decreto Bersani Senza Penali

  • January 26, 2012 at 10:19 am
    Permalink

    Grazie del post, sono utili soprattutto i moduli precompilati e pronti da usare.
    Solo una nota, se la disdetta viene fatta nei tempi corretti di scadenza contrattuale, non vengono addebitati costi aggiuntivi di nessun tipo.
    Saluti.

    • April 1, 2012 at 11:46 am
      Permalink

      Ma non è mica vero, mi hanno addebitato tutti gli “sconti” che mi avevano fatto prima !
      Per non [pagare nulla bisogna aspettare 2 anni dalla firma del contratto. campa cavallo

      • April 2, 2012 at 12:21 pm
        Permalink

        Ah però, hai fatto bene a dirlo… attenzione dunque all’avvertimento di Erica!
        grazie ciao!

  • January 27, 2012 at 10:20 am
    Permalink

    Una precisazione: nelle condizioni Generali di Abbonamento c’è scritto che la disdetta si può dare solo a scadenza (con comunicazione A.R. almeno 30 giorni prima), quindi in realtà la scadenza naturale è sempre soltanto annuale e non in qualsiasi momento.
    Lo stesso vale per i pacchetti.
    Saluti!

    • February 13, 2012 at 11:40 am
      Permalink

      Salve “Benessere”, è vero quello che dici. Infatti io ho disdettato ma due mesi dopo la scadenza del primo anno di contratto, e avrei, a rigore, dovuto mandare la raccomandata di disdetta 3 mesi fa, cioè almeno 30 giorni prima della scadenza “naturale”, l che significa, adesso, che mi pippo tutto un anno di Sky, che dovrò pagarmelo ….Hai qualche idea per sottrarmici? :-) Saluti Pier Luigi

      • February 13, 2012 at 1:35 pm
        Permalink

        Sì la regola contrattuale è questa, ma incredibilmente in Sky non sono tutti degli squali.
        La cosa che puoi fare è mandare una raccomandata al solito indirizzo, senza specificare la clausola Bersani che verrebbe immediatamente programmata come cessione di contratto a scadenza, ma spiegando i reali motivi per cui tu vuoi recedere dal contratto prima della naturale scadenza del contratto.
        In genere una motivazione epr problemi economici, per un costo eccessivo dell’abbonamento, per impossibilità di guardarlo e di fruire dell’offerta dovrebbero bastare a convincere gli operatori Sky a cessare anticipatamente il contratto o perlomeno a rinnovare l’fferta a un prezzo più basso, magari levando pacchetti al fine di non perdere del tutto il cliente o, come minimo, il suo rispetto e riceverne poi pubblicità negativa.
        Tentar non nuoce.
        C’è chi facendo così c’è riuscito..
        Ciao!

  • October 22, 2012 at 8:16 pm
    Permalink

    Erica, gli sconti che possono essere “ripresi” sono solo quelli dell’ultimo anno, gli altri non possono esserlo ! O meglio : se ti hanno fatto lo sconto per un anno, li riprendono. Se li hanno fatti per due, ti riprendono solo gli sconti dell’ultimo anno e non del primo.

Comments are closed.