Signal Vs Whatsapp

Signal Vs Whatsapp, ovvero 10 buonissimi motivi per disinstallare Whatsapp e passare a Signal di Open Whispers Systems.

1) Basta con la stalker feature “online”, con Signal nessuno puó sapere se sei online o offline, semplicemente perché Signal NON ha questa feature noiosa.

2) Basta con la stalker feature “ultimo accesso..”. Con Signal quando lo hai usato l’ultima volta, sono solo fatti tuoi.

3) Ma in Whatsapp “ultimo accesso..” si puó disabilitare! E allora perché non lo disabiliti? Forse perché disabilitandolo non puoi piú continuare a controllare ossessivamente lo stato altrui. Bene, con Signal, senza questa tentazione, non commetterai piú peccato.

4) Basta con la PARANOIA del doppio visto grigio = ricevuto! Della serie, perché ha ricevuto e non legge? Signal ha solo il doppio visto di consegnato e basta, e quando lo leggerà sono fatti del destinatario.

5) Basta con la PARANOIA del doppio visto azzurro = letto! Della serie perché ha letto e non risponde? Perché mi ignora? Signal ha solo il doppio visto consegnato e basta, e quando lo leggerà e quando e se risponderà, sono fatti del destinatario.

6) Basta con la TRISTE CONSAPEVOLEZZA di essere stato ignorato e di sapere pure da che preciso istante! Signal ti ricorda solo il tempo del tuo invio messaggio e se nel frattempo é riuscito a consegnarlo al terminale del destinatario (ma non quando).

7) Se tu sei chi “legge e ignora” sai che gli altri sanno che sei un insensibile egoista s3nza un briciolo di educazione. Con Signal questa informazione non c’é, e se sei o non sei così, almeno potrai inventarti scuse plausibili come ai tempi delle lettere in buca.

8) Basta con la PARANOIA del “sta scrivendo..”, “sta scrivendo..”, “sta scrivendo..”, “sta scrivendo..”, “sta scrivendo..”, “sta scrivendo..”, “sta scrivendo..”, “sta scrivendo..”, …

“ok”.

Della serie “Come «ok»? Ha scritto due ore e solo ok? Ma porca @#@?!…”. Con Signal, se sei scazzato, indeciso, dislessico, impedito o qualsiasi altro stato d’animo o mentale, sono TUTTI fatti tuoi!

9) Basta con la PARANOIA del “Se ora scarico questa cosa sfocatissima che dovrebbe essere una foto, ma che non capisco cos’é, finisce sul mio telefono e in automatico sui miei backup cloud in mezzo universo? Saranno varia genitalia? I piani del prossimo attacco terroristico? La foto piú strana della storia? O l’ennesima inutileria che non voglio saturi il mio prezioso spazio archivio per nemmeno un secondo?”

Con Signal, la foto, la vedi in chiaro e “al volo” solo se tocchi, e SOLO DOPO, solo se la vuoi salvare, la salverai in memoria con l’apposita funzione “Salva”.

10) Basta con la PARANOIA di “Chi legge la mia rubrica e a chi la distribuisce in giro per il mondo? Chi conosce la mia esatta posizione geografica e a chi la vende? Chi legge il mio diario chiamate telefoniche e a chi lo vende? Chi é che legge le impostazioni delle mie connessioni wifi e a chi le distribuisce? Chi é che legge quali app ho installato e il loro stato di esecuzione presente e passato, e a chi lo vende? Chi é che legge le informazioni del mio profilo e a chi le manda? Chi é che legge il contenuto dei miei SMS e a chi li manda? Chi é che legge le informazioni di basso livello del mio device, e a chi le manda?

Signal é a codice aperto, alla luce del sole, progettato, sviluppato, testato e controllato da una comunità aperta di crittografi e informatici, finanziato da donazioni spontanee grandi e piccole, sicuro, totalmente rispettoso della privacy dei suoi utilizzatori, leggero, intelligente, semplice e con tutte le migliori funzioni delle migliori app di messaggistica.

Come? Non l’hai ancora installato? Fallo subito, manda un broadcast ai tuoi contatti e disinstalla le altre app di messaggistica. Manda un “segnale” di cambiamento.

Dove trovare Signal:

Android / Google Play – Signal Messaging

iTunes Apple / Signal Private Messaging

By continuing to use the site, you agree to the use of cookies. more information

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close